Tu sei qui

DisConnessi

Accesso diretto dalla biglietteria e inserimento nel primo slot di visita disponibile.
Obbligo mascherina.

Misurazione della temperatura.

L'ultimo ingresso è mezz'ora prima della chiusura. 

Orario

La mostra, allestita nel Salone Borghini del Museo, nasce dalla collaborazione  tra l’Istituto degli Innocenti e la Fondazione Studio Marangoni di Firenze, presentando al pubblico le immagini di  cinque giovani fotografi professionisti affiancate dai lavori realizzati da Raimond Wouda. L'esposizione, attraverso molteplici sguardi e interpretazioni artistiche, vuole stimolare una riflessione su un tema quanto mai attuale: il rapporto tra i giovani e le nuove tecnologie, e in particolare i social network.

Photo gallery

Clicca per ingrandire