Dal 3 dicembre 2020 e fino al 7 febbraio 2021 il Cortile di Palazzo Strozzi ospiterà l'installazione di Marinella Senatore We Rise by Lifting Others (Ci eleviamo sollevando gli altri), una grande opera open air ispirata alle luminarie dell'Italia meridionale.

L'artista, tra le più note a livello internazionale, affida alla propria opera un messaggio forte in questi tempi segnati dalla pandemia e dal distanziamento sociale: possiamo ritrovare noi stessi solo attraverso gli altri. È solo attraverso la scoperta di mondi nuovi e la condivisione di esperienze, emozioni, vite che usciamo dalla nostra solitudine e possiamo instaurare delle relazioni. Relazione e vicinanza rigenerano.

E l'installazione stessa ricorda nella sua conformazione un portone, che rappresenta appunto il varco che dobbiamo passare e affrontare per ritrovare gli altri, per ritrovare noi stessi. La trama barocca e le luci al centro attirano e coinvolgono l’occhio e la mente dell’osservatore, in un'esperienza sensoriale che vuole stimolare oltre che stupire.

L'installazione sarà accompagnata da un programma di workshop partecipativi, incentrati sull’idea di attivazione sociale e di costruzione di comunità attraverso la pratica performativa.

Per maggiori informazioni, clicca qui.